• Itinerario ciclabile intercomunale Adige-Po
  • P.A.T. e P.A.T.I.
  • U.S.Canalbianco
  • Comuni ricicloni
  • IUC
  • Sportello Virtuale IMU/TASI
    Numero Verde
    Segnalazioni Online
  • Polesine Free Wi-Fi

Pagina iniziale..  »  Notizie dal Comune..  »  Notizie 2009-2010..  » REGOLE PER DIFENDERSI DALLA ZANZARA..

Villamarzana, 23/09/2009
Breve guida per combatterla
REGOLE PER DIFENDERSI DALLA ZANZARA TIGRE
QUALI SINTOMI PUO’ DARE LA MALATTIA
In 80 casi su 100 l’infezione non provoca alcun sintomo, in 20 casi su 100 invece l’infezione può dare una forma simil influenzale e, in un caso su 150, può insorgere una forma più grave con manifestazioni neurologiche, specialmente nelle persone di età avanzata.

COSA FARE PER LIMITARE IL RISCHIO:
BISOGNA DIFENDERSI CON L’USUALE LOTTA ALLE ZANZARE:

* PRODOTTI LARVICIDI
* COMPORTAMENTI ADATTI A RIDURRE LE RACCOLTE D’ACQUA
* SISTEMI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE

ELIMINARE E CAPOVOLGERE TUTTI GLI OGGETTI CHE POSSONO RACCOGLIERE ACQUA

CONTROLLARE CHE TOMBINI, CADITOIE E GRONDAIE NON SIANO INTASATI

LIMITARE L’IRRIGAZIONE DEL GIARDINO PER EVITARE RISTAGNI D’ACQUA

SVUOTARE E PULIRE I SOTTOVASI E LE VASCHETTE DELLA CONDENSA ALMENO UNA VOLTA LA SETTIMANA

COPRIRE CON TELI E RETICELLE ZANZARIERE, VASCHE E BIDONI O ALTRI OGGETTI CONTENENTI ACQUA

VERIFICARE LA NECESSITA’ DI ESEGUIRE TRATTAMENTI CONTRO LE LARVE IN TOMBINI, CADITOIE E GRIGLIE



Copyright 2009 © Comune di Villamarzana - P.IVA/C.F. 00227350295 - Tutti i diritti riservati
Via 43 Martiri, 3 - 45030 Villamarzana (RO) - TEL 0425 938018 - FAX 0425 938174 - PEC: finanziario.comune.villamarzana.ro@pecveneto.it